Il Paradise Koh Yao  l’ho scoperto su un blog Olandese circa due anni fa, stavo cercando informazioni su Koh Yao Noi, l’isoletta a nord est di Phuket. Mi ha colpito immediatamente, sia per la struttura che per la sua super posizione. Arrivare lì la prima volta è stata un’avventura ve lo giuro! Da Phuket ho preso la barca dal porticciolo di Bang rong Pier, una barca a coda lunga, una volta arrivata al porticciolo ho affittato un motorino. Aveva piovuto tantissimo e la strada era impraticabile da quanto fango c’era, non so come ho fatto ad arrivare, ma soprattutto come ho fatto a lasciare l’ Hotel dopo l’ ispezione, un incubo vi giuro.

Vi posso assicurare che una volta arrivata non ho più sentito la fatica che avevo fatto per raggiungerlo. Un angolo di paradiso (il nome è super azzeccato) nel bel mezzo di una baia favolosa. Il Resort offre veramente di tutto: Ristorante, lezioni di Yoga, spa, piscine. Di solito non ricerco questo genere di posti, perchè il più delle volte sono dozzinali e impersonali, ma invece no il Paradise è veramente differente. È un posto ottimo per chi decide di riposarsi, di staccare la spina. Top per una vacanza a due. Le stanze sono molto belle anche quelle base ed il rapporto qualità prezzo è ottimo.

Ci sono due modi per arrivare:

  • Prendete un Taxi dal’ Areoporto  fino al porticciolo di Bang Rong Pier, da li prendete una barca a coda lunga oppure un motoscafo (si intervallano). una volta arrivati al Koh Yao noi dovete prendere un taxi locale, un pick up che ferma nei vari Hotel. L’ hotel non provvede al trasferimento su strada  per non togliere lavoro ai locali.
  • Un’ altro modo è quello di organizzare il trasferimento direttamente dall’ Hotel. Loro provvederanno al pick up con taxi in Aeroporto più motoscafo che porta direttamente al porticciolo di fronte all’ Hotel.

 

PRENOTA ORA!

Dove si Trova:

Dettagli