Il Chay Lai Orchid è per molti ma non per tutti. È un posto dove non ci sono comfort, le stanze sono minimal ed i bagni sono all’ aperto. Ma allora che cosa ha questo posto di bello? Be, tutto! Il silenzio quasi assordante, il contatto con la natura, la sua semplicità. Qui sei nel bel mezzo di niente, dove puoi riposarti dopo un lungo viaggio, dormire sonni profondi, coccolare un elefante e riprendere poi il tuo cammino.

Questo piccolo paradiso si trova a 1 h e mezza circa di macchina da Chiang Mai. Ci si arriva inTaxi o songtaew ( i pick up coperti molto frequenti in città perfetto per i gruppi) che potete richiedere direttamente all’ Hotel. Il Chai Lay si divide in due strutture, una vicino al fiume ed una vista montagna che è esattamente quella in cui sono stata io con il gruppo di sole Donne di Novembre 

I Boungalows, sono interamente costruiti con bambù, hanno un letto centrale a baldacchino con zanzariera, molto comodo con i cuscini super morbidi. Il bagno è all’aperto, non esiste il soffitto. La doccia ha l’acqua calda molto calda, questo per contrastare il frescolino della sera, è regolabile a parete ed è scaldata con bombole a gas.

Alle ore 8,00 ed alle ore 17,00 vengono portati gli elefanti in visita, così gli ospiti della struttura possono passare un pò di tempo con loro, accarezzarli, dagli da mangiare, ovviamente tutto sotto gli occhi del loro guardiano.

il Chay Lay dispone di un piccolo ristorante, non è proprio il massimo, ma la colazione a base di:  frutta, croissant, yogurt, pane e marmellata e dolcetti tipici thai, servita in deliziosi vassoietti verticali non è male per niente.

importante: mettere sempre una felpa o una giacca nello zaino, la sera la temperatura si abbassa.

La parte sul fiume ci sono dei Bungalow in pietra, un pochino meno spartani di questi.

PRENOTA ORA!

Dove si trova:

Dettagli